Manuele Fior per TamTam

La vignetta  /   /  Di TamTam

TamTam numero 3:
Ogni periferia ha la sua capitale.

Manuele Fior per TamTam

Manuele Fior, sebbene sia nato a Cesena nel 1975, ha radici e cuore friulani, perché a Udine è cresciuto assieme alla sua passione per il disegno e i fumetti e a Udine ancora oggi fa ritorno spesso nella casa dei suoi genitori. Dopo aver vissuto e lavorato in numerose realtà europee ora vive a Parigi, dove si è affermato come uno dei importanti fumettisti internazionali tanto di ricevere nel 2011 il Fauve d’Or al Festival Internazionale di Angoulême, ovvero il più importante riconoscimento per grafici e fumettisti.
In quell’occasione venne premiata la sua Cinquemila Chilometri Al Secondo (Coconinpress 2010), una graphic novel, che è ormai riconosciuta come il genere narrativo a illustrazioni più attuale e più capace di parlare dei nostri giorni a un pubblico soprattutto giovane e moderno. Fior oltre che essere un fumettista estremamente apprezzato in tutta l’Europa, è anche uno stimato illustratore e per lungo tempo ha collaborato con Repubblica, commentando con i suoi disegni la rubrica La poesia del mondo che Walter Siti ha curato ogni domenica per numerose settimane. All’indomani dell’anniversario dell’attentato alla redazione di Charlie Hebdo, Fior ha voluto creare appositamente un ricordo dedicato ai colleghi e a quei tragici fatti, attraverso un reportage illustrato pubblicato all’indomani del 13 novembre su La Stampa. E proprio a Fior è stato affidato l’incarico di firmare la copertina del mensile Linus (una versione militarizzata del celebre bacio immortalato da Robert Doisneau nel 1950), anch’essa dedicata all’irruzione nella redazione di Charlie Hebdo . Le collaborazioni prestigiose di Fior sono comunque davvero tante: Sole 24 Ore, Internazionale, Il Manifesto, Rolling Stone Magazine, Les Inrocks. E ora pure … TamTam!

About the Author

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per visualizzare la privacy policy.